Diliberto, ma che fai!

Di Liberto

  Comunicazione pubblica in balia di gaffe e fake Annunci

Facebook e cronaca nera, un connubio intrigante e macabro

La forza di Facebook nell’aggregare sulla sua piattaforma oltre 20 milioni di persone, solo in Italia, ha delle conseguenza incredibili. E chi parla di realtà virtuale sul web forse non conosce ancora il potere dei social network. L’esempio più recente di questa potenza arriva da un fatto di cronaca nera: un bimbo di due anni e’ stato trovato morto, la madre ferita gravemente e il convivente impiccato suicida poco distante da casa. Non si conoscono le dinamiche della tragedia, ma, grazie a Facebook, si può approfondire il profilo umano … Continua a leggere

Schìfano la politica, snobbano il posto fisso e irridono i non laureati di oltre 28 anni. In realtà non sanno comunicare

La politica ci ha abituati agli slogan, alle frasi semplici, studiate a tavolino e rilanciate qua e là nelle interviste per essere messe in onda con i tg della sera, “impiattate” direttamente sulle tavole degli italiani. Con il governo Berlusconi le potevamo addirittura prevedere, tanto erano scontate e ripetitive tra i componenti del suo governo. Si capivano già dall’incipit dove sarebbero andate a parare: tutti conoscevano la lezione e sapevano ripeterla all’infinito, come un mantra. A ogni convegno, incontro, mostra, commemorazione, o altri simili eventi in cui i politici sono sistematicamente impegnati, non mancano … Continua a leggere

Informazione e rotte nautiche: oddio! chi è al timone?

Video, mappe interattive, timelapse, audio, foto, articoli dagli inviati, dossier di approfondimento, interviste, contributi dei lettori, editoriali, sondaggi, comunicati stampa, simulazioni in 3D, twitt in diretta, commenti su Facebook. I materiali con cui poter ricostruire una notizia sono davvero tanti, così tanti che qualcuno addirittura si lamenta del fenomeno dell’overflow dell’informazione, cioè di una sua presunta … Continua a leggere