Concorso per 296 posti, l’Unione europea cerca i laureati migliori

L’Unione europea sceglierà i migliori laureati da impiegare in 5 diversi settori: amministrazione pubblica, diritto, audit, comunicazione e relazioni esterne. 296 posti in tutto. Superate le dure procedure selettive previste dal bando, i giovani saranno chiamati ad affrontare le grandi sfide e i problemi che nel continente interessano mezzo miliardo di persone.

Basta essere cittadino di uno Stato membro per potersi candidare al concorso dell’Ufficio europeo di selezione del personale pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 76 di giovedì 15 marzo 2012. Oltre al titolo di laurea, è necessario conoscere in maniera approfondita una lingua ufficiale e in maniera soddisfacente un’altra lingua tra francese, inglese e tedesco. L’iscrizione deve essere fatta elettronicamente seguendo la procedura indicata sul sito dell’Ufficio europeo di selezione del personale entro le ore 12 del 17 aprile del 2012.

Il test di accesso prevede delle domande a scelta multipla per valutare attitudini e competenze generali dei candidati in materia di ragionamento verbale, ragionamento numerico, ragionamento astratto. Inoltre, i candidati dovranno superare un test situazionale e un esame di lingua. La valutazione sarà riferita alle competenze specifiche nel settore, alle competenze generali e alla conoscenza delle lingue.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: