“Quando le PR diventano social”, dal worshop novità, sperimentazione e speranze

"Quando le RP diventano social"

È ormai evidente che i social media stanno cambiando il modo di relazionarsi con i pubblici di riferimento: l’ufficio stampa non può più parlare con la sola voce del comunicato, l’ufficio marketing non può fare a meno di verificare il gradimento e chiedere l’intervento diretto del consumatore. Nuovi strumenti di misurazione dell’utenza permettono analisi quantitative e qualitative sempre più specifiche e la possibilità di intercettare pubblici sempre più particolari con una comunicazione efficace e mirata. Mentre per alcuni queste novità sono state percepite come opportunità, per altri, soprattutto per la … Continua a leggere

Schìfano la politica, snobbano il posto fisso e irridono i non laureati di oltre 28 anni. In realtà non sanno comunicare

La politica ci ha abituati agli slogan, alle frasi semplici, studiate a tavolino e rilanciate qua e là nelle interviste per essere messe in onda con i tg della sera, “impiattate” direttamente sulle tavole degli italiani. Con il governo Berlusconi le potevamo addirittura prevedere, tanto erano scontate e ripetitive tra i componenti del suo governo. Si capivano già dall’incipit dove sarebbero andate a parare: tutti conoscevano la lezione e sapevano ripeterla all’infinito, come un mantra. A ogni convegno, incontro, mostra, commemorazione, o altri simili eventi in cui i politici sono sistematicamente impegnati, non mancano … Continua a leggere